Computer portatili agli studenti “Mario Nannini” grazie alla Fondazione Caripit

La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, di fronte all’emergenza Covid-19, decide di donare dispositivi portatili agli studenti che durante la sospensione delle lezioni non avevano a disposizione i mezzi per seguire la didattica a distanza.

È stato ottenuto un finanziamento di oltre 8mila euro che ha permesso di acquistare 14 dispositivi consegnati tutti in comodato d’uso.

Grazie alla fondazione anche gli alunni in difficoltà hanno potuto seguire in modo da garantire a tutti il diritto allo studio.